Come sparare in un piccolo centro commerciale per cantare gli uccelli: il denaro è qui per sentirsi

Jindřich Dubový, la pistola della pistola ad aria compressa, aggiunge: “È un piccolo centro commerciale. Enorme, bello, perfetto; non c’è nulla da aggiungere. Shooting range è incredibile, troppo costo “.

Entrambi questi atleti hanno sperimentato must Olimpiadi di Londra, ma di lusso alla periferia della capitale azera è qualcosa di nuovo per loro. . Essere nel mezzo dei tiratori a Baku fallito – Kostelecký, Liptak, rovere o Přibáňová non passano alla fase finale – faranno sperimentare l’ambiente

A proposito di soldi: Secondo i media locali è venuto a complessa costruzione 19hektarového su 110 milioni di locali manat.Sono oltre 2,5 miliardi di corone!

“Stiamo parlando tra loro che il maestro locale ha appena allestito un bel poligono di tiro”, ha detto Oak; nel complesso nel marzo del nastro naturalmente Presidente přestřihával Ilham Aliyev.

Non è in Azerbaijan va.

Posso mantenere il dibattito sul fatto che il denaro sarebbe (non) essere investito altrove, ma bisogna ricordare che lo sfondo dei giochi europei è impressionante. “Qualcosa che è impossibile nelle condizioni della Repubblica Ceca. Non potremmo farlo “, aggiunge l’uomo armato. “In base a questo, le riprese saranno simili negli anni a venire e nel 2016 si terrà qui la Coppa del Mondo. Per tutti i campi sportivi che hanno costruito, senza cappello. ”

Cosa c’è nel complesso?Il campione olimpico David Kostelecký ha persino sentito dire che il costo potrebbe ammontare a 120 milioni di persone, euro, che sarebbe più di tre e un quarto di miliardi di corone. Ma anche una somma inferiore di 700 milioni è astronomica. “È la più cara del mondo”, giudica Oak, dopo aver tolto il cappuccio e le cuffie essenziali che smorzano le pistole ad aria compressa.

Oltre al lusso al coperto, c’è un’area aperta: la fascia verde tra le colline essiccate lenisce, visivamente piacevole.Questo poligono è stato “celebrato” lanciando bersagli, o anche biciclette, che si erano allenati sui pendii in pendenza. Un curioso dettaglio nella storia di un luogo costruito con mani generose.

Le ferite delle armi degli atleti continuano a suonare l’acqua e il cinguettio degli uccelli.

About the Author