Steve McClaren sollecita la pazienza per Newcastle “solitaria” dopo l’uscita della FA Cup

 

Steve McClaren ha esortato i sostenitori del Newcastle United a mantenere fede con i suoi giocatori, dicendo che la squadra si trovava in un luogo solitario a Watford dopo che i fan hanno espresso il loro malcontento in un’altra uscita di Coppa.

Sotto la proprietà di Mike Ashley il Il club nord-est non ha superato il quarto turno della competizione in nove stagioni. McClaren scelse un lato forte nel tentativo di porre fine a quel record indesiderato ma, nonostante il Newcastle dominasse per lunghi periodi, respinse una serie di opportunità e, al contrario, Troy Deeney prese l’unica possibilità di Watford.

Newcastle è stata battuto 1-0 nelle ultime quattro partite e uno dei migliori marcatori della Premier League, anche se ci sono ragioni per cui McClaren è ottimista.Sono stati annullati da una mancanza di nitidezza in attacco – Ayoze Pérez ha sparato da un’ottima posizione nel primo tempo prima che Moussa Sissoko lanciò uno sforzo dentro l’area di rigore. La squadra di McClaren gioca il Manchester United in campionato Martedì notte dopo un pomeriggio frustrante che si è concluso con i tifosi di Newcastle deridere l’ala francese Florian Thauvin e deridere l’intera squadra.

Chiesto se pensava che i canti fossero aspri, McClaren ha detto: “Lo pensavo. Questa è la mia opinione onesta e l’ho detto ai giocatori. Ci siamo tutti uniti insieme per questo. È un posto solitario nello spogliatoio quando perdiamo e hai un po ‘di bastone.Ma dobbiamo solo restare uniti. Jermaine Jenas conferma ufficialmente il suo ritiro dal calcio Per saperne di più

“Non posso chiedere più di quei giocatori – hanno dato tutto il possibile. Stiamo creando, stiamo andando avanti, stiamo attaccando, controlliamo il gioco, abbiamo avuto la possibilità di vincere e non è così che andiamo avanti.

“È un grande gioco il martedì. Questi giocatori non si sono affatto arresi e non me li aspetto nemmeno martedì. Ciò di cui abbiamo bisogno sono 50.000 sostenitori alle nostre spalle dal primo fischio, perché sarà una partita difficile. Ma tu hai visto la qualità che abbiamo e il modo in cui giochiamo a calcio. Lo sforzo e l’atteggiamento è lì.Siamo andati a vincere qui e dobbiamo andare di nuovo contro lo United. ”

I canti contro la proprietà di Ashley non sono rari, ma il senso di frustrazione nella fine lontano era palpabile. A Thauvin è stato detto che non era in forma per indossare la maglia dopo essere andato zoppicando in panchina, e pochi giocatori del Newcastle sono stati applauditi al fischio finale. Lista dei desideri della finestra di trasmissione: chi i fan della Premier League vogliono firmare questo inverno Per saperne di più

Sono al terzo posto in campionato avendo segnato 19 gol in 20 partite in questa stagione, in un disperato bisogno di un po ‘di vita in attacco. Tuttavia, McClaren ha detto che lascerà qualsiasi potenziale transazione di trasferimento ad altri. “Lascerò qualsiasi movimento ad altre persone. Devo preparare questa squadra. Abbiamo giocatori feriti, abbiamo un solo attaccante al momento e l’altro è un ragazzino di 18 anni.Non abbiamo il lusso di avere due o tre attaccanti tra cui scegliere. Dobbiamo solo andare avanti.

“Devi attaccare la palla nella parte posteriore della rete e devi difendere l’altra parte. Ora lo stiamo facendo ma non segnando. Abbiamo avuto una nuova formazione, abbiamo controllato la partita contro una squadra migliore con un buon risultato in casa e in realtà abbiamo dato loro solo un’opportunità. Non siamo lontani, ma quando lo guardi noi siamo. ”

Watford, che gioca a Southampton mercoledì, ha fatto quattro cambiamenti dalla sconfitta dello scorso fine settimana al Manchester City, Quique Sánchez Flores lasciando Odion Ighalo sul panchina.Un minuto prima dell’intervallo, Deeney ha sfruttato la difesa del Newcastle, intercettando un terribile passaggio di Georginio Wijnaldum e chiudendo tranquillamente il portiere Rob Elliot.

Flores ha negato che l’attaccante avrebbe potuto lasciare questo mese, dicendo: “Sono fiducioso che terremo Troy come è leale e non ha senso cambiare [club] nel mezzo della stagione.

” Il lavoro di Ighalo usa molto energia quindi era importante dargli una pausa. Troy è diverso perché gioca molto con il suo cuore. È bello che lui voglia giocare. Giocatori come Deeney sono così importanti per questo club.

“Il nostro obiettivo principale è rimanere in questo campionato. Se siamo tra i primi 10 è meglio della metà inferiore. Ma siamo competitivi e vorremmo vincere ogni partita. Dobbiamo gestire la squadra.Dicembre è stato duro, gennaio è dura e febbraio sarà più difficile. Dobbiamo stare attenti. “

About the Author