Frank Lampard’s Iron Grip

Il centrocampista 29enne di Leicester è apparso su Stamford Bridge nel 2017 e ha costato un sacco di soldi – 35 milioni di sterline. Ma l’inglese non fu fortunato: quasi immediatamente sembrò “ridondante” nella composizione di Maurizio Sarri. Forse il nuovo mentore del team Frank Lampard si fiderà più del suo connazionale, ma il Chelsea ha più che sufficienti giocatori nel suo ruolo.

Danny Drinkwater guadagna £ 100.000 a settimana e Jorginho, N’Golo Cante, Ross Barkley e Ruben Loftus-Chick respirano nella parte posteriore della sua testa. Siamo onesti: puoi vivere senza Danny.

David zappacosta

Frank Lampard’s Iron Grip. Chi venderà il nuovo allenatore del Chelsea Foto: premierleague.com

L’animale Antonio Conte non ha mai dimostrato il suo bisogno di un club dove è sempre rimasto all’ombra di Cesar Aspilicueta. Il difensore di 27 anni non è diventato un partecipante regolare alle battaglie di calcio e non gli sono piaciuti i fan.
Invece, Lampard ha Rhys James, sia giovane che talentuoso, e il suo locale. Ha appena trascorso un’ottima stagione al Wigan. Anche Fikayo Tomori, un meraviglioso amico dell’allenatore, merita di essere menzionato.

Misha Batshuayi

Frank Lampard’s Iron Grip. Chi venderà il nuovo allenatore del Chelsea Foto: premierleague.com

Il talentuoso, ma sfortunato Misha Batschuay non ha guadagnato un punto d’appoggio a Chelsea – e qui è tornato nel 2016, trasferendosi da Marsiglia per 35 milioni di sterline. Da quel momento, ovunque abbia suonato, in “Borussia” da Dortmund, “Valencia”, “Crystal Palace” …

La prossima stagione dovrebbe essere pagata ad altri volti più recenti. Tammy Abraham è considerata la nuova speranza della squadra, non nota per la sua giovinezza. In generale, ci sono abbastanza giocatori attaccanti: Willian, Callum Hudson-Odoi, Olivier Giroud e Christian Pulisic – in generale, un tale gruppo di artisti può essere invidiato.

Sì davvero. Il brasiliano trentaduenne non è più lo stesso di prima e sembra il momento di trovare un’alternativa più giovane a lui.
Kurt Zuma, tuttavia, è già con un piede all’Everton, ma nell’interesse del Chelsea per salvarlo. Forse era finalmente arrivato il suo momento di brillare al Chelsea: lo stesso Lampard era chiaramente interessato a questo. Ma anche senza Luis, semplicemente non lo sarà – Andreas Christensen, Antonio Rudiger e il già citato Fikayo Tomori sono tra i concorrenti.

About the Author